Giovanni Boldini: una mostra di ritratti imperdibili

Ogni epoca viene omaggiata da artisti e geni creativi che rendono onore alle arti e alla creatività. Se potessi scegliere un artista che ti insegnasse a dipingere e fare ritratti, chi sceglieresti? Leonardo, Monet, Klimt, Manet, Mucha, Vermeer, Tiziano, Goia, Caravaggio, Modigliani… ? Probabilmente sceglierei Giovanni Boldini.

Giovanni Boldini: l’artista della seduzione.

Giovanni Boldini è un pittore della seconda metà del 1800, i cui dipinti e ritratti sono famosi e ammirati in tutto il mondo.
E’ un’artista le cui opere trasmettono freschezza, vivacità e dinamismo, in una piacevolissima descrizione visiva sulla Belle Époque.

Dipinto di Giovanni Boldini

Dipinto di Giovanni Boldini

Molti lo definirono “l’artista della seduzione“: i suoi quadri infatti, appassionati e sinceri, sono dedicati soprattutto alle donne aristocratiche ritratte dagli ambienti più mondani, fino a quelli più intimi e riservati.
Ritratti di donne sensuali e ammiccanti che posano seducenti con sorrisi genuini e ineffabili, sono le principali protagoniste dei suoi quadri.

 

Ritratto femminile di Giovanni Boldini

Le seducenti donne nei ritratti di Giovanni Boldini

ritratto femminile Giovanni Boldini

ritratto femminile Giovanni Boldini

volto femminile ritratto da Giovanni Boldini

volto femminile ritratto da Giovanni Boldini

Personaggi femminili (che lui chiamava “Fragili icone”) dotati di un fascino irraggiungibile e intramontabile. Un fascino reso non solo grazie a una poetica attenzione verso le forme, le espressioni e la scelta dei colori, ma anche alla capacità dell’artista di cogliere l’anima e le fuggevoli emozioni dei soggetti da lui ritratti.
Principesse, nobildonne, aristocratiche, attrici, dame di compagnia, nessuna donna sapeva resistere alla tentazione di farsi ritrarre da un’artista così talentuoso e dall’idea di diventare un’icona di femminilità, sensualità e bellezza.

principessa_marthe_bibesco_boldini

principessa_marthe_bibesco_boldini

sensuale femminilità ritratta da giovanni boldini

sensuale femminilità ritratta da giovanni boldini

Giovanni Boldini Nudo sdraiato con calze nere

Giovanni Boldini Nudo sdraiato con calze nere

I suoi ritratti vantano tutti una spiccata eleganza, spensieratezza, luminosità e freschezza. Il suo stile vanta, sia una grande precisione nei dettagli degli abiti, che modernissimi tratti solo accennati.

Senza dubbio Giovanni Boldini, capì prima di molti il fascino della moda e della donna, e riuscì ad esprimerlo e diffonderlo con il suo grande talento.

ritratto belle epoque boldini

ritratto belle epoque Boldini

I quadri che fanno storia e moda.

Giovanni Boldini con i suoi preziosissimi quadri ci ha lasciato in eredità una splendida  testimonianza della moda dell’epoca. La minuziosa fedeltà nel rappresentare gli abiti e gli indumenti delle nobildonne è tale che basta osservarli per sentirsi immediatamente catapultati nell’atmosfera della Belle Époque italiana, inglese e francese.

ritratto nobildonna Belle Époque

ritratto nobildonna Belle Époque

Boldini ritratto di signora

Boldini ritratto di signora

Giovanni Boldini non è celebre esclusivamente per i suoi ritratti femminili, la sua fama deve molto anche a ulteriori opere pittoriche dedicate a altri personaggi famosi.

Probabilmente uno dei quadri più celebri di questo grande pittore è il famosissimo (e splendido) “Ritratto a pastello di Verdi”, grazie al quale possiamo ammirare in tutta la loro vividezza i tratti e i dettagli del volto del grande compositore di Busseto e del suo sguardo azzurro che sembra sempre puntato verso nuovi orizzonti di sogno e poesia.

ritratto di Giuseppe Verdi

ritratto di Giuseppe Verdi

Una mostra imperdibile

Dal 4 Marzo al 16 Luglio il Complesso del Vittoriano di Roma ospiterà la mostra più completa mai realizzata su Giovanni Boldini.
Una grande occasione dunque per immergersi nella Belle Époque grazie a un grande artista in grado di rappresentare, con i suoi dipinti, lo spirito stesso di un’epoca.

ritratto ambientato nella Belle époque

ritratto ambientato nella Belle époque

belle epoque ritratta da Boldini

belle epoque ritratta da Boldini

 

La mostra sarà organizzata in maniera tale da illustrare il crescendo e l’evoluzione professionale di Giovanni Boldini:
dagli esordi macchiaioli fino all’elaborazione del suo linguaggio pittorico unico e inconfondibile.

Per maggiori informazioni sulla mostra in essere basta visitare il sito del Museo Vittoriano.

Salva