Cartoon’s hero: gli anni ’80 in t-shirt

Chi non ha mai visto o sentito parlare di personaggi dei cartoni animati della “Vecchia Scuola” come Mazinga (o Mazinger), Goldrake (o Grendizer), Gundam e simili?
Anche se in televisione non li trasmettono più come in passato (certo, meglio lasciare il posto a “Peppa Pig” e simili, no? ndr.) restano sempre un cult che non passa mai. A dimostrazione di questo, come non notare che periodicamente in edicola escono i Dvd delle serie animate (scusate… “Anime”) e i modellini (perdon… “action figures”) dei robot (ehm… cioè “Mecha”)…

illustraazione personalizzata per maglietta

maglietta personalizzata goldrake

Cambiano i termini, cambia il lessico, cambiano i cartoni, cambia il loro spessore etico e drammatico,  eppure qualcosa del vecchiume degli anni ottanta rimane… perché è da quel vecchiume che, probabilmente, è nato tutto il resto… da quel fatidico giorno nel quale un certo signore, trovandosi imbottigliato nel traffico di una strada della nazione del sol levante, desiderò tanto avere un mezzo per uscire dall’ingorgo stradale. Quel desiderio portò fulminea una visione che aveva (più o meno, suppongo) i connotati di un certo Mazinga Z (si, Zeta, avete letto bene, proprio come Zeta la Formica, ma questa è un’altra storia) e quel signore, disperato in mezzo al traffico, era nientepopò di meno che Go Nagai. Inutile e quasi offensivo rivelare chi sia costui e cosa abbia fatto, quindi passiamo oltre e ad altro.

Siccome gli appassionati dei cari vecchi “Super Robot” credo siano tutti più o meno miei coetanei e visto che si tratta di una passione comune, è con un certo affetto e soddisfazione che posto, soprattutto per chi fosse interessato, queste illustrazioni iconografiche dei nostri eroi d’infanzia. Poi, mi son detto, perché non farmici una bella t-shirt in cotone, con stampate sopra queste mie illustrazioni dedicate ai cari robottoni coi quali siam cresciuti?