Come disegnare una stella

“Come disegnare una stella?” è una domanda che prima o poi mi fanno tutti.

Ecco che quindi ho deciso di creare questa mini guida in cui spiego i dettagli e i trucchi su come disegnare su carta ciò che vorrai sapere.

Allora intanto devi sapere che per disegnare una stella esistono vari modi, dai più semplici a quelli più complessi.
Tanto per non complicarti troppo l’esistenza, ti insegnerò le tecniche più rapide e veloci per disegnare una stella a cinque punte.

  • Il metodo della stella inscritta in un pentagono
  • La stella dal pentagono rovesciato
  • Il metodo delle piramidi senza piedi (una stella disegnata a mano libera e senza staccare la punta della matita dal foglio)
  • Il metodo dei triangoli incrociati

Scegli tu quello che preferisci!

Come disegnare una stella a cinque punte.
Tre metodi semplici e veloci.

Prima di andare a spiegarti come e cosa disegnare, ti dirò che per realizzare il disegno della stella, avrai bisogno di:

  • foglio da disegno
  • lapis
  • gomma per cancellare
  • un righello

Metodo 1: la stella inscritta in un pentagono.

Questo metodo è piuttosto semplice. Partiamo subito con il tracciare un bel pentagono regolare. Se hai delle perplessità su come disegnare un pentagono regolare, beh, la guida necessaria la trovi cliccando qui.

Tornando alla nostra stella ecco, punto per punto, tutti i passi necessari:

  1. Disegna un bel pentagono regolare in mezzo alla tua pagina.
  2. Adesso con una riga e la matita devi unire gli angoli del pentagono tra di loro in questa maniera.
  3. A questo punto devi solo cancellare tutte le linee che non hanno nulla a che fare con la tua stella
  4. Ecco la tua stella a cinque punte pronta e finita!

Metodo 2: la stella col pentagono capovolto.

Il  secondo metodo che ti illustrerò, per spiegarti come disegnare una stella a cinque punte, è il metodo che ho ribatezzato “il pentagono capovolto“.

Sembra quasi il titolo di un romanzo, vero? Ma non ti spaventare è un modo molto semplice e rapido.

Questo è il cartone animato che ho appositamente creato per spiegarti come si fa. Più sotto c’è la descrizione punto per punto.
Buon divertimento!

 

  1. Allora come prima cosa devi disegnare un bel pentagono regolare con il vertice rivolto verso il basso, eh si! Hai capito bene, proprio con la testa all’in giù!
  2. A questo punto con righello e matita traccia il prolungamento dei lati del pentagono.
  3. Infine cancella le linee in eccesso, sia fuori che dentro la stella
  4. A questo punto hai ottenuto la tua stella! Complimenti.

Il metodo successivo è dedicato ai più coraggiosi: coloro che vogliono provare a disegnare una stella senza togliere la matita dal foglio e senza l’utilizzo di righe.
In bocca al lupo!

Metodo 3: Il metodo delle piramidi senza piedi.

Come disegnare una stella a mano libera senza staccare la matita dal foglio.

Allora questo ultimo metodo è piuttosto semplice, ma serve solo un pò di attenzione sulle proporzioni.

Come al solito, oltre al video illustrativo, più in sotto spiego come fare passo per passo per disegnare una stella a cinque punte a mano libera.

  1. Punta la matita e traccia una piramide priva della base
  2. Traccia un’altra piramide senza base partendo dall’estremità in basso a destra. Quest’ultima piramide deve incrociare il lato destro in due punti e avere un lato che sia orizzontale.

E adesso non ti resta che unire le due estremità e chiudere il tuo poligono ottenendo così la tua stella a cinque punte, disegnata SENZA STACCARE la matita dal foglio!

 

Il metodo dei triangoli incrociati.

Sicuramente non è il modo più intuitivo, ma è quello che (non so per quale strano motivo) è quello che preferivo utilizzare quand’ero bambino.

  1. Come prima cosa si disegna un bel triangolo largo e basso con il vertice rivolto verso il basso
  2. Adesso traccia un altro triangolo stretto e lungo con il vertice rivolto verso l’alto
  3. A questo punto unisci gli angoli con la base del secondo triangolo con il vertice del primo triangolo
  4. Cancella le linee in eccesso ed ecco il tuo triangolo disegnato a cinque punte.

Conclusioni.

Eccoci arrivati alla fine di questa guida su come disegnare una stella a cinque punti.

Riepilogando ti ho illustrato 4 metodi, due di questi ottenuti dall’utilizzo di un pentagono come base, gli altri due invece disegnati a mano libera: il metodo delle “piramidi senza piedi” e quello dei triangoli intrecciati.

Quel’è quello che preferisci?

Ne conosci altri?

Fammi sapere! Ciao!

Leave a Reply